Associazione Attivamente


Vai ai contenuti

Claudia Koll

Rassegna stampa > Programma Incontri 2010

Scheda incontro con Claudia koll



Claudia Koll nasce a Roma nel 1965. Dopo la Maturità Classica, frequenta per quattro anni la facoltà di Medicina e Chirurgia. Interrompe l’Università per iniziare la carriera teatrale e cinematografica.
È protagonista di molte fiction televisive, sia internazionali ( “Fiume rosso” con C. Malavois, “Il giovane Mussolini” con Antonio Banderas etc), sia nazionali (“Valeria medico legale” con Giulio Base, “Impero” con Claudio Amendola, “Linda e il brigadiere” con Nino Manfredi), sia a carattere ‘sacro’ fra cui “Maria Goretti”, “San Pietro” con Omar Sharif e il film “Una cosa in mente” sulla vita di San G.B. Cottolengo.
L’attività teatrale la vede al fianco di importanti attori fra cui Anna Proclemer, Gianfranco Iannuzzo, Giampiero Bianchi, Attilio Corsini. Raggiunge l’apice della popolarità nel 1995, presentando il festival di Sanremo con Pippo Baudo e Anna Falchi.
Al culmine della notorietà ‘mondana’, corrisponde peraltro un periodo di ‘buio spirituale’, da cui esce nel 2000, anno del grande giubileo cristiano, dando così inizio ad una profonda quanto straordinaria conversione, che culmina nella sua consacrazione ‘laica’ alla Divina Misericordia.
Dedica molto tempo nel testimoniare la sua ‘nuova vita’, mettendo altresì il suo talento a disposizione di Testi sacri, fra cui il Cantico dei Cantici, le poesie tratte dal “Trittico Romano” di Giovanni Paolo II, Canto del “ Dio nascosto” di Karol Wojtyla.
Nel 2005 Claudia Koll ha fondato l’Associazione Onlus “ Le opere del Padre” che si prefigge di aiutare le persone in condizioni di particolare sofferenza fisica e/o spirituale, attraverso l’amore di Cristo che viene in aiuto alla nostra debolezza e ci rivela l’infinita bontà del Padre.
L’associazione opera in diverse zone dell’Africa, principalmente in Burundi, nella Repubblica Democratica del Congo e in Congo Brazaville, attraverso il sostegno a distanza e la realizzazione di strutture, come la scuola materna a Ngozi e quella di Ruziba, quartiere povero di Bujumbura, un centro catechistico per la formazione di catecumeni, una scuola primaria e secondaria (Ibambi), una casa per bambini malnutriti (Ospedale Anoalite di Matari - Wamba).
Attualmente è in progetto la realizzazione di un centro di accoglienza e di cura per le persone diversamente abili “La Piccola Lourdes” a Ngozi, in Burundi.
Per sostenere tale progetto l’Associazione, in collaborazione con Famiglia Cristiana e San Paolo Multimedia, ha realizzato una compilation “Guarda le mie mani”, pubblicata nel gennaio del 2009, con importanti artisti italiani come A. Ruggiero, Ron, Nomadi, Povia, Mons. M. Frisina, A. Minetti e tanti altri.
Da circa un anno è Direttrice Artistica della Star Rose Academy, una nuova Accademia d’arte in Roma fondata dalle Orsoline della Sacra Famiglia, da sempre impegnate a coniugare le richieste emergenti della società con i principi e i valori del messaggio evangelico, e si avvale di un prestigioso corpo Docenti, Artisti di chiara fama che ne condividono i valori fondanti e ne garantiscono la qualità tecnico-professionale.

Photogallery incontro

Incontro Pellicciari

Filmati incontro

L’Accademia accoglie l’invito rivolto da Giovanni Paolo II (Lettera agli Artisti – 1999). A questa lettera si ispira anche il premio “Ruah” promosso dall’Associazione onlus “Le Opere del Padre”.
Il premio, che nel 2009 ha visto la sua prima edizione, sarà consegnato annualmente agli artisti che lasceranno guidare la loro capacità creativa dal divino Soffio dello Spirito creatore e da tale incontro, che unisce insieme il bene e il bello, daranno vita ad un’opera d’arte. Nella prima edizione il premio “Ruah” è stato attribuito a Ron per lo spettacolo teatrale “l’Altra parte di Ron”, e ad Amedeo Minghi per la canzone “Gerusalemme”.
Prossimi impegni artistici: L’ultimo lavoro teatrale che ha visto impegnata Claudia Koll è stata la commedia “Prigioniero della seconda strada” di Neil Simon con Attilio Corsini. Ad ottobre ha debuttato nella nuova opera del Maestro Marco Frisina ispirata al Cantico dei Cantici, in cui interpreterà il ruolo della sposa, insieme a Luca Lionello (lo sposo).

Scarica il pdf dell'evento       Ritorna all'elenco degli eventi


Torna ai contenuti | Torna al menu